project:

Monache Rosse

client:

Villa Raiano

“Se andate al reparto pelati, se andate, vedrete ragazze che sembrano monache rosse. Sopra gli zoccoli fermi allo scolo dell'acqua, schizzate di semi di salsa, di scorze sul petto, sul collo, sul capo ravvolto nel fazzoletto di rosso cotone…” Monache rosse è un progetto promosso da Villa Raiano e Raffaele Vitale per ridare sostanza a sapori dimenticati. Noi abbiamo deciso insieme di raccontarlo con i versi del Poeta dimenticato, Gabriele Sellitti: una voce cruda e calda, per riscoprire la superba malinconia di gesti che stanno scomparendo.
La declinazione grafica è un'etichetta obliqua, che ricorda gli angoli del "maccaturo", il tradizionale copricapo indossato dalle donne che raccoglievano e selezionavano i pomodori nei campi: le monache rosse, appunto. Una scelta asciutta, elegante, sintetica, per dare ampio spazio alla vista di un prodotto di alta gamma. Il lettering è personalizzato, nero su bianco, privo di elementi non sostanziali; il logo sulla parte superiore del tappo è un monogramma che inverte i colori e sintetizza il marchio, aggiungendo valore al pack. Per portare in tavola l’esclusiva purezza di un sapore antico, quello che alimenta i ricordi.

type of work:

packaging

sector:

food